Iscrizione e cancellazione

COME ISCRIVERSI ALL’ORDINE PROFESSIONALE

Per l’iscrizione all’Ordine è necessario presentare alla Segreteria dell’Ordine:

  • Domanda di iscrizione redatta in carta bollata da Euro 16,00 – compilata in tutti i campi e firmata.
  • Autocertificazione in carta semplice, in sostituzione dei certificati di nascita, residenza e cittadinanza (vedi allegati).Comunicazione per uso amministrativo di n. di telefono, e-mail e PEC obbligatoria.
  • Godimento dei diritti civili presso l’ufficio Fallimenti del Tribunale stanza n.144 tel.040/7792482 (in sostituzione si può fare un’autocertificazione).
  • Copia del certificato di Laurea autenticato.
  • N.2 fototessera, copia di un documento di riconoscimento valido e copia del codice fiscale.
  • Ricevuta comprovante l’effettuato pagamento della tassa di concessione governativa sul c.c.p. n.8003 – GU – (attualmente di Euro 168,00), è obbligatorio indicare il codice tariffa 6918.
  • Una volta comprovati gli avvenuti versamenti potrà procedersi all’iscrizione in esecuzione della deliberazione del Consiglio.
  • Versamento all’atto della iscrizione della tassa di competenza dell’Ordine di Euro 120,00 (una sola volta).
  • Quota associativa annua: ogni anno sarà da versare, tramite un bollettino postale inviato da Italriscossioni, la tassa associativa all’Ordine pari a Euro 140,00 quota deliberata dal consiglio per l’anno 2017 che potrà variare.

ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE ISTRUZIONI. L’ORDINE NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITÀ IN CASO DI ERRORI E/O OMISSIONI.

Certificato generale (art.10 legge n.15/1968), Casellario giudiziale presso il Tribunale stanza n.98/A pianoterra con orario dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 ed il lunedì e mercoledì dalle ore 14.30 alle 17. Verrà richiesto direttamente dal collegio.

La richiesta di cancellazione dall’Ordine – per cessazione attività-invalidità-deve essere inviata alla Presidente tramite RACCOMANDATA A.R. O PEC, non oltre il 30 ottobre dell’anno in corso con allegato l’ultimo pagamento della quota annua.

È FATTO OBBLIGO A TUTTE LE ISCRITTE

  1. Di tenere informato l’Ufficio Segreteria, aperto il giovedì mattina dalle 9 alle 12 di ogni cambiamento di qualifica o di residenza.
  2. Di segnalare all’Ordine quelle colleghe che non abbiano soddisfatto all’obbligo dell’iscrizione e non figurino perciò all’Albo o che, pur essendo cancellate, continuino ad esercitare.
  3. Di denunciare all’Ordine ogni esercizio abusivo che, a loro cognizione, vi sia nella Provincia ed ogni fatto che leda il prestigio professionale.
  4. Di segnalare evventuli errori od omissioni nel presente Albo ed inviare rettifica.
ISCRIZIONE PER TRASFERIMENTO DA ALTRO ORDINE DELLA PROFESSIONE OSTETRICA
All’Ordine bisogna consegnare :
1) Domanda di iscrizione per trasferimento adeguatamente compilata (DOMANDA ISCRIZIONE PER TRASFERIMENTO ORDINE.)
2) n. 2 fototessere
3) n. 1 marca da bollo da 16,00 euro
4) Fotocopia di Codice Fiscale e Cartà d’Identità
5) 25,00 euro, per i diritti di Segreteria (direttamente in segreteria).
6) PEC già attivata
N.B.
1. L’iscrizione all’Ordine è obbligatoria al fine di poter esercitare la professione. Per potersi iscrivere è necessario essere residenti o lavorare a Trieste o Gorizia o in provincia di TS e GO.
2. Una volta presentata la domanda di iscrizione per trasferimento, verrà sottoposta all’approvazione del Consiglio Direttivo. completata la procedura, sarà cura della Segreteria inviare via mail comunicazione di avvenuta iscrizione.
Per ogni chiarimento, contattare la Segreteria dell’Ordine.

 

Allegati:

Domanda di iscrizione

Autocertificazione cittadinanza

Autocertificazione nascita

Autocertificazione residenza

Autocertificazione diritti civili e politici

DOMANDADICANCELLAZIONEORDINEOST_TSGO_

 

Lascia un commento